Più le temperature si abbassano più la bolletta sale?


Con l’impianto radiante non più! Il riscaldamento a pavimento fa risparmiare energia assicurando una temperatura costante in tutta la casa.

Questo perché la propagazione del calore è più omogenea rispetto ai sistemi convenzionali, diffusa in modo uniforme e a basse temperature.

Se stai ristrutturando o costruendo casa i pannelli radianti sono la soluzione impiantistica migliore: in inverno fanno circolare acqua calda a 30-38°C mentre in estate acqua fredda a 18-20°C, riscaldando e raffrescando con il massimo risparmio energetico.

Noi ci occupiamo di tutto: dalla progettazione alla posa in opera dell’impianto.

Come si realizza un impianto a pavimento?


Per realizzare un impianto a pavimento posizioniamo in terra un tappetino isolante , di spessore variabile e disponiamo una benda perimetrale isolante a protezione delle pareti per consentire la dilatazione del massetto.

Stendiamo le tubature intere non giuntate in multistrato con passo come da progetto e infine mettiamo in pressione l’impianto fino alla stesura del massetto, per rintracciare eventuali perdite. L’impianto radiante può essere realizzato in 3 modi:

  • con riscaldamento a pavimento
  • con riscaldamento a soffitto
  • con riscaldamento a parete

Scopri quale può essere di tua utilità.